alpinismo-junior_381x58

La proposta dell’Alpinismo Giovanile è aperta a tutti i ragazzi interessati, dagli 8 ai 17 anni, e non è obbligatoria l’iscrizione al CAI.

Per la pagina Facebook Ufficiale “Alpinismo Giovanile” clicca qui

ALPINISMO GIOVANILE: Programma 2016
ORGANIZZAZIONE Commisione Alpinismo Giovanile

Anche quest’anno abbiamo messo in calendario attività diverse, per soddisfare gli interessi di tutti, ma soprattutto per fare conoscere ai ragazzi la montagna in tutti i suoi aspetti: escursioni alpine, sia estive che invernali, vie ferrate e arrampicata, giri in bicicletta lungo il Po, gite interregionali e nazionali con i ragazzi delle altre sezioni, il trekking di più giorni, con pernottamenti in rifugio.

Ci saranno ancora i pomeriggi in palestra di arrampicata, presso la scuola De Pisis: per alcuni sarà l’occasione per “giocare ad arrampicare”, per altri sarà la possibilità di affinare le capacità motorie, l’equilibrio e avvicinarsi all’arrampicata vera e propria. Per tutti sarà l’occasione di divertirsi e stare insieme.

In più quest’anno, in collaborazione con la Scuola di Alpinismo della sezione “Angela Montanari”, vi proponiamo il “1°corso di arrampicata per ragazzi”.

Abbiamo in programma anche un pomeriggio dedicato all’orientamento al Parco Urbano e siamo disponibili a fare tale attività, a titolo promozionale, anche presso le scuole interessate.

A fine anno proponiamo una gita con i genitori, per far conoscere anche a loro l’attività che facciamo con i loro figli.

Ogni attività sarà illustrata nel dettaglio di volta in volta, sui volantini che vi arriveranno (prima dell’apertura delle iscrizioni) tramite la nostra newsletter digitale, alla quale potete iscrivervi mandando una email all’indirizzo alpinismogiovanile@caiferrara.it

L’apertura delle iscrizioni avverrà di norma tre settimane prima di ogni attività, il martedì sera in Sede CAI (viale Cavour, 116 – primo piano), dalle ore 21,30 in poi. Per iscriversi sarà necessario il versamento della quota. Solamente per i pomeriggi in palestra sarà possibile iscriversi telefonicamente o tramite email, però rigorosamente entro il giovedì precedente l’appuntamento in palestra; per tutte le altre attività le risposte via email saranno gradite per la stima dei partecipanti, ma non sostitutive dell’iscrizione in Sede.

CAI-FE_istruttori-alpinismo-giovanile

Gli accompagnatori dell’Alpinismo Giovanile a Ferrara

 Per maggiori informazioni scrivere a: alpinismogiovanile[at]caiferrara.it o rivolgersi presso la sede Sezionale (Viale Cavour, 116 a Ferrara – Tel. e Fax 0532 247 236)

Programma uscite nel dettaglio:

 

Ciaspolata al Passo Rolle

domenica 10 gennaio

APERTURA ISCRIZIONI: martedì 15 dicembre

partendo da Malga Rolle, poco sotto l’omonimo passo, raggiungeremo con una facile escursione i laghi di Colbricon, rimanendo sempre sopra i 2000 m di quota tra alpeggi e ultime propaggini del bosco

Sabato pomeriggio ci troviamo in palestra, vieni anche tu?

da sabato 23 gennaio 2016, un sabato al mese

APERTURA ISCRIZIONI: martedì 5 gennaio, in Sede, eccezionalmente (solo per queste iniziative) anche tramite e-mail: alpinismogiovanile[at]caiferrara.it

Ci troveremo alle 15.30 alla palestra della scuola De Pisis in viale Krasnodar 112-114, per avvicinarci, giocando e divertendoci, all’arrampicata, migliorare le capacità motorie e l’equilibrio e affinare la naturale tendenza ad arrampicare dei ragazzi. La palestra metterà a disposizione tutto il materiale necessario per lo svolgimento dell’attività.  I sabati in palestra saranno anche un momento di incontro per i ragazzi e potranno essere l’occasione per sperimentare di volta in volta, attività diverse in preparazione alle varie uscite dell’anno. Alla fine, attorno alle 17.30, non mancherà la consueta merenda con bibite, torte e salatini.

Ciaspolata alla Forcella Staulanza e rif. Fiume

domenica 21 febbraio

APERTURA ISCRIZIONI: martedì 2 febbraio

partendo dalla Forcella Staulanza, dove ci lascerà il pullman, ci muoveremo in costa sui pendii innevati sotto le imponenti pareti del Pelmo fino al rif. Città di Fiume. Da lì eventualmente saliremo sul crinale sovrastante, scendendo poi in ogni caso per una facile forestale in Val Fiorentina, dove ritroveremo il pullman. L’ambiente è molto vario (bosco, alpeggio, ghiaione) e offre ampi panorami sulle Dolomiti.

1°corso di arrampicata per ragazzi

Sabati 30 gennaio, 27 febbraio, 19 marzo, Domenica 20 marzo

(posticipabile in caso di brutto tempo a domenica 3 aprile)
Ecco la novità di quest’anno rivolta ai ragazzi più grandi che già da alcuni anni svolgono attività con noi. Si tratta di un mini-corso, che prevede tre sabati in palestra (dalle 15,30 alle 17,00) e un’uscita in falesia; durante il corso gli istruttori della Scuola di Alpinismo della sezione “Angela Montanari”, ci insegneranno i movimenti e le tecniche di arrampicata necessari per superare le difficoltà in parete e le manovre legate alla sicurezza.

Puliamo il nostro bosco

Domenica 20 marzo

(Posticipabile in caso di brutto tempo a domenica 3 aprile)
Gita in bicicletta lungo la ciclabile del Po, con uno scopo marcatamente naturalistico: arrivati all’oasi boschiva di Porporana ci uniremo ad altri volontari ambientalisti per ripulire la vegetazione dai rifiuti che il Po lascia durante le sue piene.

Necessari quindi, oltre a bicicletta, caschetto e camera d’aria di scorta, dei guanti di gomma per l’attività ecologica.

Ferrata Cima Capi, Riva del Garda (TN)

Domenica 10 aprile

Ferrata di soddisfazione ma con difficoltà tecniche non impegnative; si sviluppa per la maggior parte in verticale, inizialmente su facili roccette attraverso i resti delle trincee austriache della prima guerra mondiale, in seguito su una cresta a dir poco panoramica che conduce alla cima.

La vista è sul gruppo del Monte Baldo, in lontananza spuntano le cime innevate del gruppo dell’Adamello, mentre guardando in basso (per chi non soffre di vertigini!) ci sarà per tutto il percorso il lago di Garda.

Per il gruppo dei più piccoli si organizzerà un percorso alternativo, un po’ meno esposto ma ugualmente entusiasmante, che li porterà a raggiungere i compagni vicino alla vetta per poi pranzare e rientrare assieme.

Orienteering al Parco Urbano

Sabato 30 aprile

Alle 16.30 ci si trova all’ingresso del Parco (lato Piscina Comunale!) e si parte per la gara a coppie dopo una breve lezione di cartografia e orientamento distesi sul prato. A seguire premiazione, merenda e giochi.

Massiccio del Carega – Rifugio Scalorbi

Domenica 15 maggio

Dal rifugio Revolto, che raggiungeremo in auto, saliremo all’alpeggio del rifugio Scalorbi, e da lì raggiungeremo i crinali sotto la cima del monte Carega. La zona è molto aerea e panoramica perché, pur non trovandosi a quote elevatissime, è direttamente affacciata sulla Pianura Padana.

Sceglieremo itinerari diversi in base all’esperienza dei partecipanti ma l’escursione sarà in ogni caso di soddisfazione e sufficientemente impegnativa.

Lucciole nel Bosco di Porporana

Domenica 5 giugno

Lo sapete cosa succede tutti gli anni nelle notti d’estate nel Bosco di Porporana, praticamente dietro casa? Un evento straordinario! Si possono incontrare migliaia di lucciole! Noi raggiungeremo in auto l’abitato di Porporana subito dopo cena e, appena farà buio, andremo nel bosco per goderci lo spettacolo proposto dai luminosi insetti. Un occasione da non perdere!

Interregionale AG TER

Sabato 11 e domenica 12 giugno

Questa uscita di due giorni è organizzata dalla CTERAG, la Commissione di Alpinismo Giovanile dell’Area Toscana Emilia Romagna, che ogni anno coinvolge una sezione del nostro convegno per organizzare e gestire questo appuntamento. E’ un momento importante per ritrovarsi con altri gruppi di AG del TER e fare “montagna” insieme, a “casa nostra.”

Trekking 2016 – Lagorai

Da venerdì 8 a lunedì 11 luglio

Il trekking di quest’anno si allontanerà dalle zone più battute dal turismo di massa, inseguendo uno spirito più essenziale ed esplorativo. Ci concentreremo sull’escursionismo in alta quota (sopra i 2.000 metri) in una zona, i Lagorai, ancora selvaggia e poco servita da rifugi. Avremo quindi traversate abbastanza lunghe e dislivelli non indifferenti, eviteremo le ferrate per non appesantire lo zaino oltre il necessario. Sarà un’avventura! La partecipazione sarà riservata ai ragazzi più esperti.

Stelle cadenti al Bosco di Porporana

Venerdì 12 Agosto

Per chi ad Agosto rimane in città ci ritroviamo nuovamente al Bosco di Porporana, questa volta per osservare la luminosità e lo splendore del cielo. Passeremo la serata immersi nella natura, lontano dalle luci dei centri abitati, sdraiati ad ammirare le stelle cadenti. Il tutto accompagnato da un gruppo di astrofili che soddisferà le nostre curiosità sul cielo e ci racconterà i segreti di astri e costellazioni, per gustare al meglio la magia del cielo notturno d’inizio agosto.

Grigliata sul Po

Giovedì 1 settembre

Dopo la piacevolissima esperienza dello scorso anno, riproponiamo la grigliata di fine estate sul po’, che con i più coraggiosi raggiungeremo in bicicletta. Dopo cena, come si fa in rifugio attorno al fuoco, condivideremo le nostre esperienze di montagna (e non solo); vi assicuriamo che la golena del Po, illuminata da fiaccole e candele alla Citronella (per tenere lontani ospiti indesiderati), è altrettanto suggestiva

Naturalmente Insieme

Sabato 10 e domenica 11 settembre

Andremo con le nostre auto al parco Carnè, splendida zona dell’appennino ravennate, dove, dopo aver montato le tende per la notte, ci aspetta il fantastico gioco in notturna nel bosco! Alla domenica continueremo ancora a giocare, ma avremo anche l’occasione di imparare un sacco di cose divertendoci. A conclusione della giornata ci sarà la gara di orientamento per grandi e piccini e un regalo speciale per tutti i partecipanti.

Uscita in grotta

Domenica 9 ottobre

Insieme al gruppo speleologico della sottosezione di Cento, avremo la possibilità di scoprire il meraviglioso mondo ipogeo; l’escursione è aperta a ragazzi di tutte le età, l’importante è non avere paura di sporcarsi!

Gita genitori alla “Cattedrale vegetale”

Novembre – Data ancora da definire

Quest’anno con ragazzi e genitori vogliamo andare a visitare un posto sicuramente affascinante e suggestivo, dove l’opera dell’uomo si armonizza con la natura. In questa gita, oltre a godere di una camminata piacevole e poco impegnativa, ci troveremo ad ammirare opere in legno o in pietra, fino ad arrivare al museo vero e proprio, situato all’aperto, dove è stata realizzata alla fine degli anni ’90 questa famosa “Cattedrale Vegetale”.

Cena e proiezione

Sabato 26 novembre

Ci trova per la cena dell’AG al fienile di Baura, per ricordare le attività dell’anno con la proiezione delle foto (mi raccomando scattatene tante durante l’anno e mandateci le migliori), per scoprire in anteprima il programma dell’anno successivo, ma soprattutto per stare in compagnia. La cena è aperta a ragazzi, accompagnatori, genitori, nonni, amici e “simpatizzanti”; segnatevi la data fin da ora e non prendete altri impegni!

Tombola

Giovedì 15 Dicembre

E’ l’ultimo appuntamento dell’anno per giocare, brindare insieme (con spumante e Coca Cola!) e scambiarci gli auguri, vincendo magari qualche bel regalino, naturalmente in tema con l’Alpinismo Giovanile, da portarsi a casa.